mercoledì 25 febbraio 2015

IL MEGLIO DI ME
Nicholas Sparks

Buonasera a tutti! 
Come state?
Oggi mi limito a pubblicare la recensione  di un libro che ha letto mia cugina... anche lei è un'appassionata di libri di tutti i generi (a differenza di me). Spero che la recensione vi piaccia e aspetto con gioia i vostri commenti.
Grazie ciao!


AUTORE:
Scrittore statunitense, i suoi romanzi generalmente parlano d'amore eterno, religione e destino.
Sono ambientati in America e precisamente in North Carolina.
Ricordo il suo primo libro che ebbe un famoso successo scritto nel 1996 "Le pagine della nostra vita", inoltre molti dei suoi libri hanno avuto un adattamento cinematografico, ed i ruoli sono stati affidati ad attori famosi.
Tra i film ricordiamo "le parole che non ti ho detto" 1999 con protagonisti Kevin Costner e Robin Wright Penn. 

RECENSIONE:
Come scrittore mi piace, adoro i suoi romanzi, anche se alcuni non mi hanno fatto impazzire. 
Di Nicholas Sparks mi piace molto la capacità che ha nel descrivere e rappresentare ogni genere di situazione direi che è il suo asso nella manica. Certamente anche chi di voi è meno incline al genere si lascerà prendere da una trama, seppur romantica, ma condita da azioni molto rocambolesche.
Come in molti dei suoi romanzi  è ambientato in America, precisamente ci troviamo in una piccola cittadina di Oriental, in North Carolina.
Anche in questo romanzo
si parla di una storia d'amore, quell'amore che rimane costante e appassionato anche con il passare degli anni, quell'amore che nelle situazioni di pericolo ti fa pensare solo
a lui, quell'amore che ti fa dare il meglio.
I personaggi sono credibili, infatti mi sono immedesimata in loro, soffrendo con loro e per loro e rallegrandomi quando la trama lo richiedeva.
Il romanzo è avvincente, la scrittura scorrevole e piacevole. Vi assicuro che rimarrete incollati fino all'ultima pagina.

Vi auguro buona lettura ... 



TRAMA
Tutti volevano credere che si potesse amare per sempre. Lei ci aveva creduto una volta, aveva diciotto anni... Nella primavera del 1984, quando frequentavano il liceo, Amanda e Dawson si erano innamorati: profondamente, irrevocabilmente. Nonostante appartenessero a due mondi opposti, il loro amore sembrava tanto grande da sfidare le regole della vita di Oriental, la cittadina del North Carolina dove erano cresciuti. Dawson, segnato dalla violenza della sua famiglia, pensava che il sentimento per Amanda lo avrebbe riscattato da un destino di solitudine e infelicità. Per lei, Dawson era uno spirito libero e appassionato, tutto quello che la sua rigida educazione di ragazza perfetta le aveva negato. Ma alla fine di quell'ultima estate, imprevedibile e fulminea come un temporale d'agosto, le loro strade si erano bruscamente divise. Ora, venticinque anni dopo, Amanda e Dawson si ritrovano a Oriental per il funerale di Tuck, il vecchio amico che un tempo aveva dato rifugio alla loro giovane passione. Nessuno dei due ha avuto la vita che sperava... e nessuno dei due ha dimenticato il primo sconvolgente amore che li aveva cambiati per sempre. Mentre eseguono le ultime volontà di Tuck, espresse in due lettere, scoprono in quelle pagine verità impensabili su chi è rimasto, chi se n'è andato e soprattutto sul loro legame. Costretti ad affrontare ricordi dolorosi, Amanda e Dawson verranno a conoscere i veri motivi delle scelte fatte nel passato.

1 commento:

  1. Sembra interessante come libro... Ciao da Esme ;)

    RispondiElimina